form personalizzati

Form

Il modulo personalizzato ti permette di raccogliere più informazioni dai tuoi clienti durante il processo di prenotazione. Questo è particolarmente utile se desideri completare subito la procedura per ottenere dati come il codice fiscale o l’indirizzo di fatturazione al fine di emettere una fattura immediatamente, evitando così ritardi o richieste supplementari al momento della chiamata. Puoi creare moduli di prenotazione specifici per ogni singolo servizio in base alle tue necessità o, se preferisci, mantenere un unico modulo standard. Per creare il tuo modulo personalizzato, clicca sul pulsante viola “+ CREA NUOVO FORM”.

Personalizza Tab

  • Nome form: Qui puoi inserire il nome del modulo di prenotazione che stai creando o modificando. Questo nome aiuta a identificare il modulo all’interno del tuo pannello di controllo di my.clicktarot.net.
  • Selezionare i servizi: Questo menu a discesa ti consente di associare il modulo a uno o più servizi che offri. È possibile selezionare i servizi specifici per cui il modulo sarà valido. Lasciandolo vuoto, userai questo modulo per tutti i servizi.
  • Condizioni Form: Questo pulsante ti permette di impostare condizioni specifiche che devono essere soddisfatte per l’invio del modulo. Può includere controlli di validità o criteri che l’utente deve soddisfare.
  • Salva Form: Dopo aver effettuato le tue modifiche, puoi salvare il modulo utilizzando questo pulsante. Assicurati di salvare il tuo lavoro prima di uscire dalla pagina per evitare la perdita di dati.

Elementi del Modulo

Le opzioni sulla lista ELEMENTI possono essere trascinate nella colonna FORM per strutturare il tuo form personalizzato. Quando trascini un elemento, compariranno le impostazioni personalizzabili nella colonna IMPOSTAZIONI.

  • Etichetta: Un’etichetta è un elemento testuale non interattivo che può essere usato per aggiungere istruzioni o informazioni nel modulo.
  • Input di testo: Un campo in cui gli utenti possono inserire testo. Utile per raccogliere informazioni come nomi, indirizzi email, ecc.
  • Area di testo: Un’area più grande per testo che può essere usata per raccogliere informazioni più dettagliate, come un commento.
  • Input a numero: Un campo specifico per l’inserimento di numeri. Questo può essere configurato per accettare solo formati numerici, come un numero di telefono o una quantità.
  • Input data: Questo elemento del modulo consente all’utente di inserire una data, tipicamente attraverso un selettore di data che fornisce un’interfaccia grafica facile da usare per selezionare una data specifica da un calendario.
  • Input ora: Simile all’input data, questo elemento permette all’utente di inserire un orario, spesso attraverso un’interfaccia che consente di selezionare ore e minuti.
  • Seleziona: Conosciuto anche come “menu a discesa”, permette agli utenti di selezionare un’opzione da un elenco predefinito. È utile quando ci sono molte opzioni e si vuole risparmiare spazio sul form.
  • Check-box: Un elemento che permette all’utente di effettuare una o più selezioni da un insieme di opzioni. I checkbox sono ideali per raccogliere risposte a scelta multipla.
  • Input radio: Questi pulsanti sono simili ai checkbox, ma sono usati quando si desidera che l’utente selezioni solo una opzione da un insieme di possibilità. Quando un pulsante radio è selezionato, tutte le altre opzioni nello stesso gruppo vengono deselezionate.
  • File: Questo elemento permette all’utente di caricare un file dal proprio dispositivo. È utilizzato quando hai bisogno che l’utente fornisca documentazione o altri tipi di file come parte della prenotazione o della compilazione del form.
  • Link: Questo elemento di solito consente all’utente di inserire un URL o un collegamento web. Potrebbe essere utilizzato per chiedere agli utenti di fornire un link al loro sito web personale, al profilo di un social network, o a qualsiasi altra pagina web rilevante.
  • Email: L’elemento email è un campo specifico in cui l’utente può inserire il proprio indirizzo email. Di solito, questo campo viene validato automaticamente dal modulo per assicurarsi che l’input corrisponda al formato standard di un indirizzo email (ad esempio, nome@dominio.com).
  • Telefono: Questo campo è destinato all’inserimento di un numero di telefono. Anche in questo caso, spesso c’è una validazione automatica per assicurarsi che il numero inserito rispetti un formato valido o i formati accettati nella regione specifica dell’utente.

Il nostro servizio è altamente professionale e, di conseguenza, offre un’ampia gamma di opzioni. Consigliamo di utilizzare esclusivamente ciò che è necessario. Ad esempio, se hai bisogno di raccogliere tutti i dati per emettere fattura già in fase di prenotazione, perché dall’esperienza sai che gli utenti incontrano difficoltà nel fornirli durante una chiamata o tramite un’email successiva, dovresti impostare solamente le stringhe necessarie per raccogliere i dati di fatturazione, tralasciando tutte le altre opzioni. Viceversa, se stai utilizzando il sistema per prendere prenotazioni per servizi molto elaborati, allora inserisci tutte le stringhe di cui necessiti.

Dove Sono i Dati Richiesti?

Nel tuo gestionale, dal menù Appuntamenti, ti basterà cliccare sui tre pallini a destra dell’appuntamento desiderato e selezionare “Info” dal menù che si aprirà. Vedrai che nel pannello in alto comparirà la dicitura “Campi personalizzati“. Cliccando su quella voce, si aprirà un riassunto del formulario personalizzato con tutti i dati a disposizione inseriti in fase di prenotazione.

In alternativa, se preferisci processare questi dati direttamente nell’email che ti arriva, devi impostare il testo dell’email in base ai nuovi tag di riferimento. Lo puoi fare dal menù: Workflow. Noterai che cliccando su “Parole Chiave” saranno spuntate delle nuove voci in base a come è strutturato il tuo modulo. Ad ogni modo, la struttura è quasi sempre la stessa:

Campi personalizzati: NOME FORM > NOME CAMPO PERSONALIZZATO

Inserendo quella variabile direttamente nell’email, riceverai i dati comodamente nella tua casella di posta.

Torna in alto